Esportazione dati su file per le paghe (nuova)

Introduzione

Benvenuto nel manuale utente per l’esportazione delle causali del cartellino dal software presenze.

Siamo lieti di presentarti la modalità avanzata di esportazione, che consente di tenere traccia di tutte le esportazioni effettuate.

Per attivare questa modalità, è necessario inserire la proprietà “AP_PRES_ExportNET” con valore 1 nelle configurazioni di sistema.

Questa guida fornisce istruzioni dettagliate su come eseguire correttamente l’esportazione in questa modalità avanzata, consentendo agli utenti finali di beneficiare della tracciabilità completa delle operazioni.

Requisiti Preliminari

Prima di iniziare, assicurati di avere accesso al software presenze e di disporre delle autorizzazioni necessarie per attivare la modalità avanzata di esportazione.

  • Configurazione della Modalità Avanzata:

    • Assicurati di aver inserito la proprietà “AP_PRES_ExportNET” con valore 1 nelle configurazioni di sistema per abilitare la modalità avanzata di esportazione.
  • Tracciati Supportati:

    • La modalità avanzata supporta i seguenti tracciati per l’esportazione:
      • Tracciato FMVORA
      • Tracciato INAZ DATRILEU/DATRILEG
      • Tracciato OSRA
      • Tracciato Teamsystem RILPRE
      • Tracciato CPRileva
      • Tracciato Sistemi
      • Tracciato ESSEPAGHE
      • Tracciato ELMAS
      • Tracciato FMVORA
      • Tracciato PARAM

Procedura di Esportazione

1. Apertura della Maschera di Esportazione

  1. Avvia il software presenze sul tuo sistema.
  2. Clicca sull’opzione per aprire la maschera di esportazione.

2. Selezione dell’Azienda

  1. All’interno della maschera di esportazione, individua il campo relativo alla selezione dell’azienda.
  2. Utilizza il menu a tendina per selezionare l’azienda desiderata a cui sono associate le causali del cartellino.

3. Creazione di una Nuova Elaborazione

  1. Una volta selezionata l’azienda, individua il pulsante “Nuova Elaborazione” e cliccaci sopra.
  2. Questa azione apre una maschera dedicata in cui è possibile configurare i parametri di esportazione del file.
  3. All’interno della maschera, troverai opzioni per impostare i filtri di selezione del tracciato.
  4. Seleziona i filtri desiderati per raffinare la tua ricerca.
  5. Specifica il mese per il quale desideri esportare le causali del cartellino.

4. Esecuzione dell’Elaborazione e Controllo delle Anomalie

  1. Una volta completata la configurazione dei filtri e del mese, individua il pulsante “Elabora”.
  2. Cliccando sul pulsante, avvierai un processo di controllo delle anomalie presenti nel cartellino dei dipendenti per il mese selezionato.
  3. Dopo il completamento del controllo, verrà generato un messaggio contenente le eventuali anomalie rilevate.

5. Visualizzazione dell’Esportazione

Dopo la visualizzazione del messaggio di elaborazione, il risultato sarà disponibile sulla pagina principale del software presenze.


Da qui, l’utente può:

  • Visualizzare le Anomalie:

    • Accedere alla sezione delle anomalie per esaminare dettagliatamente le eccezioni rilevate durante l’esportazione.
  • Generare il File di Testo:

    • Utilizzare l’opzione per generare il file di testo relativo all’esportazione e salvarlo in una posizione di loro scelta.
  • Dettagli sull’Esportazione:

    • Entrare nella maschera di dettaglio dell’esportazione per ottenere informazioni approfondite sul processo, inclusi tracciato, parametri selezionati, filtro dipendenti, data di creazione del file e, se disponibile, data di invio all’ufficio paghe.
  • Verificare i Dipendenti Esportati e le Anomalie:

    • Consultare i dati relativi ai dipendenti esportati, nonché le informazioni sulle eventuali anomalie associate a ciascun dipendente.


Conclusioni

Congratulazioni! Hai completato con successo l’esportazione delle causali del cartellino utilizzando la modalità avanzata del software presenze.

Il file generato dovrebbe ora contenere tutte le informazioni necessarie per la tua azienda, e le opzioni sulla pagina principale consentono un controllo dettagliato del processo.

Per ulteriori dettagli o supporto, consulta la sezione di assistenza del manuale o contatta il nostro servizio clienti.

Related Articles