Lavoratore somministrato

Introduzione

Il lavoro somministrato è un contratto in base al quale l’impresa può richiedere manodopera ad agenzie autorizzate (somministratori).
La somministrazione di lavoro coinvolge tre soggetti (agenzie, lavoratori, impresa), legati da due diverse forme contrattuali:

  • il contratto di somministrazione stipulato tra utilizzatore e somministratore che ha natura commerciale e può essere a tempo determinato o a tempo indeterminato;
  • il contratto di lavoro stipulato tra somministratore e lavoratore che può essere a tempo determinato o a tempo indeterminato.

Inquadramento del rapporto di lavoro

  • Impostare il campo “Tipologia generale” presente nell’inquadramento (del dipendente) al valore “3“, cioè “Lavoratore somministrato“.
  • Impostare il campo “Qualifica” presente nell’inquadramento (del dipendente) al valore “IS“, cioè “Impiegato somministrato“, oppure “OS“, cioè “Operaio somministrato“.

Inquadramento previdenziale

Il lavoratore non dovrà essere associato ad alcuna posizione contributiva.

Inquadramento contrattuale

  • Nessuna particolarità

Related Articles