Versione Mensa 2.12.0 (26 Febbraio 2024)

Nuove Funzionalità

  • Gestione Intolleranze Utente.  Il modulo tocca diversi punti del portale:
    • Gestione dei Menù e dei PiattiDurante il caricamento dei menù, è possibile specificare se un piatto è senza glutine (Gluten Free) o meno. Lo stesso vale per i singoli piatti presenti nei menù.
    • Sezione Anagrafica: È possibile gestire le informazioni relative alla celiachia e agli allergeni degli utenti.
    • Durante la prenotazione, vengono applicate le seguenti regole in base alle caratteristiche dell’utente. 
      1. Utente celiaco, di default:
        1. visualizza solo i menù senza glutine o quelli che contengono piatti senza glutine. **
        2. può prenotare solo piatti senza glutine
      2. Utente non celiaco, di default:
        1. non visualizza i menù senza glutine
        2. può comunque prenotare piatti senza glutine
      3. Utente allergico, di default può prenotare solo piatti esenti dagli allergeni a lui associati.
      4. Utente non allergico, di default  può prenotare piatti con allergeni
    • Reportistica: Tramite le stampe ‘Prenotazioni/Dipendenti’, l’amministratore può recuperare informazioni dettagliate sulla presenza di celiaci tra i dipendenti.
      Nell’export dei totali, viene evidenziato il numero di pasti per celiaci.
    • Ordini:  Se attivo, la gestione degli ordini storicizzerà anche i parziali per i celiaci. Nell’export verrà fornita evidenza dei pasti per celiaci. Non sono previste ad oggi variazioni per template custom.

** Si potrà andare in deroga con un flag sulla Mensa di riferimento. Utile nel caso il fornitore non voglia avere codici piatto duplicati, ma si basi unicamente sui report giornalieri per conoscere quanti piatti per celiaci è necessario preparare.

Problemi Risolti

  • I fogli “totali per codice” e “Totali per Codice e Slot” non facevano la transcodifica dei codici piatto, se presente.
  1.  

 

Related Articles