Come opero in caso di nuova adesione sindacale del dipendente?

La nuova adesione sindacale del dipendente deve essere inserita in “Archivi” – “Dipendenti” – “Sindacati”. In questa maschera vanno inseriti le date di inizio/fine adesione e inizio/fine versamento. Sono le date di validità del versamento che comandano sul versamento della trattenuta nel cedolino del dipendente.

Oltre alle date di adesione/versamento è necessario indicare il sindacato a cui aderisce il dipendente.

I campi relativi al cod, contratto RS, flag RSU, flag RSA devono essere compilati solo nel caso di gestione delle rappresentanze sindacali per cui si rimanda all’apposito documento.

Nel caso in cui il dipendente sia già iscritto ad un sindacato e abbia semplicemente aderito ad un’altra rappresentanza, è necessario chiudere il periodo di validità (sia versamento che adesione) del vecchio sindacato e inserire il nuovo sindacato come sopra descritto, aumentando il valore del campo “Prog. Periodo”.

Se il dipendente si è iscritto ad un Sindacato “nuovo”, non presente nella tendina del campo “Sindacato”, è necessario inserire preventivamente lo stesso in “Archivi” – “Altri soggetti” – “Sindacati” compilando i campi richiesti. A pagina 2 del suddetto archivio vengono impostate le voci di trattenuta sindacale e configurata l’operatività delle stesse nei cedolini aggiuntivi, come più ampiamente descritto nell’apposito documento.