Come si eroga un acconto al dipendente?

Nel caso in cui l’azienda voglia erogare un acconto dello stipendio a uno o più dipendenti, non è necessario elaborare un cedolino apposito ma è sufficiente inserire come voce ricorrente la voce 0360 “Trattenuta acconto” verificando che all’interno di questa, in pagina 1, al campo “classificazione o evento” sia presente il codice “ACCSTIP“. Nell’archivio della voce ricorrente come periodo va inserito il mese in cui avverrà il recupero dell’acconto e il valore da riconoscere sul campo “dato base”.

Per generare il flusso dei bonifici dei soli acconti si deve procedere come segue:
1. Pratiche – cedolini – Creazione flussi CBI o SEPA
2. Oltre ai soliti parametri utilizzati con i cedolini ordinari, selezionare il campo “Acconto“. Nell’elenco proposto verranno esposti tutti i dipendenti ai quali è stata caricata la voce ricorrente 0360 e il relativo importo.
3. Creare il file.

Category: Paghe