Come si gestisce il cambio di residenza di un dipendente?

Per variare la residenza di un dipendente è necessario accedere all’anagrafica del dipendente e modificare i dati in pagina 2, avendo cura di compilare anche il campo “Data variazione residenza“. Le eventuali variazioni del codice comune (pag. 8 Inquadramento del dipendente) verranno così gestite:

  1. Se c’è una data di variazione e l’anno indicato nella data è antecedente al periodo che sto elaborando il comune AC (anno corrente) dell’inquadramento viene allineato al comune di residenza presente in anagrafica;
  2. Lo stesso allineamento viene effettuato se stiamo elaborando il mese di gennaio e la data di variazione è il primo gennaio dell’anno in elaborazione;
  3. Nel caso in cui, invece, non sia presente alcuna data di variazione della residenza, il comune anno corrente sarà sempre allineato al comune anno precedente.
  4. Se c’è una data di variazione e la data è riferita all’anno del periodo che sto elaborando il comune AC (anno corrente) dell’inquadramento verrà allineato al comune di residenza presente in anagrafica in fase di cambio anno.