Nota di rettifica INPS: come modificare il codice conguaglio CIG/FIS utilizzato nella denuncia aziendale?

Nel caso in cui l’INPS, con nota di rettifica, richieda l’utilizzo di un codice di conguaglio diverso da quello già utilizzato nella denuncia (es. L001 in luogo di L004) il procedimento da seguire è il seguente:

  1. Verificare all’interno dell’archivio Conguagli CIG che il codice effettivamente utilizzato sia diverso da quello richiesto dall’INPS ed eventualmente variarlo (“Pratiche” – “Denunce/Versamenti” – “INPS” – “Archivio Modello Uniemens Conguagli CIG”). Attenzione: la verifica non va fatta all’interno del DM10 aziendale in cui la specifica del codice deriva dalla prima ventilazione della voce nel DM10 che potrebbe quindi non essere coerente con quella utilizzata. 
  2. Ricreare il telematico della sola denuncia aziendale da “Pratiche” – “Denunce/Versamenti” – “INPS” – “Creazione flusso Uniemens”  e scegliere al campo “Tipologia di flusso” il valore 2 (Solo denuncia aziendale), quindi ricreare il telematico del mese/anno in cui era transitato il codice conguaglio.
  3. Aprire il file xml creato e verificare che il codice sia corretto. 
  4. Re-inviare il flusso all’INPS. 

Attenzione: non è necessario re-inviare il flusso completo comprensivo degli Emens dei dipendenti in quanto il conguaglio degli importi di CIG/FIS è presente unicamente nella denuncia aziendale. 

Category: Paghe