Perchè non viene stampata la data in coda alla descrizione della voce di cedolino?

Se la tipologia di cedolino è “Standard” (verificabile in pag. 4 dell’archivio Ufficio/Soggetto responsabile dell’elaborazione) le date riferite alle voci di cedolino, ove configurate, vengono stampate in coda alla descrizione della voce stessa. 

Affinchè venga stampata una voce, effettuare i seguenti controlli:

  1. La voce di cedolino, in pag. 1 deve essere configurata in modo da poter inserire le date in input voci (nel campo “input dati” deve essere impostata la S in corrispondenza di data inizio/data fine)
  2. La voce di cedolino, in pag. 3, deve avere il campo “Stampa date in coda alla descrizione” valorizzata a 1 (Stampa)
  3. Non devono essere presenti personalizzazioni della voce, neanche per dipendenti o aziende diverse. Se presenti, le date non vengono stampate nella descrizione. La presenza di personalizzazioni delle voci può essere verificata in “Tabelle” – “Voci di cedolino” – “Personalizzazioni voci di cedolino“.