Quali configurazioni bisogna fare in caso di trasformazione da tempo determinato a tempo indeterminato?

In caso di trasformazione da tempo determinato a tempo indeterminato i passaggi da fare sono i seguenti:

1. Archivi>Dipendenti>Inquadramento>Pagina 2 “Rap.Lav.”> campo “Tipo rapporto di lavoro” valorizzare con “1 – Tempo indeterminato”;

2. Archivi>Dipendenti>Rapporto di lavoro>Pagina 6 “Proroga/Trasf.Cessaz.”>sezione Trasformazione, compilare i campi
3. Recuperare il contributo ASPI del 1,40% versato dall’azienda all’interno del cedolino: caricare in input voci la voce 1860. Per maggiori informazioni si rinvia al link. Si rinvia al link.